Recent Articles

Rallenta la crescita delle sofferenze, salgono i prestiti

Secondo i dati di Bankitalia, in aprile il tasso di crescita dei crediti difficili, corretto per le cartolarizzazioni, è stato del 10,6 per cento. Salgono i finanziamenti, in particolare alle famiglie, e scende il costo dei mutui. Timidi segnali di schiarita sul settore bancario, che si trova ancora avviluppato nella crisi delle banche venete per […]

Benessere delle famiglie, Italia 12esima in Europa

n Italia, Irlanda e cipro l’indice europeo che misura il benessere materiale delle famiglie è inferiore del 10% o più della media dell’unione europea; in Spagna, Lituania, Portogallo e Malta è fra il 10 e il 20% inferiore mentre in Repubblica Ceca, Grecia, Slovacchia, Polonia e Slovenia è tra il 20 e il 25% inferiore. […]

Maternità, smart work e pagamenti: entra in vigore il Jobs act degli autonomi

Tutele ai liberi professionisti su maternità e malattia, detassazione delle spese di formazione, prima regolamentazione dello “smart work” con l’obbligo di mettere nero su bianco il diritto alla disconnessione dei lavoratori agili, cioè il momento in cui pc e telefonino di servizio vanno spenti. Anche pagamenti in 60 giorni. E’ stato pubblicato in Gazzetta ufficiale, […]

Roma. Ambulanti e mercati, passa il nuovo regolamento: “Torna il decoro nella Capitale”

Ventotto voti favorevoli, 10 contrari e nessun astenuto. Il nuovo regolamento del commercio su area pubblica passa la prova dell’Aula. Una seduta fiume il 30 maggio e oggi qualche ora per gli ultimi emendamenti rimasti (tutti bocciati) e la delibera a firma del Cinque Stelle Andrea Coia diventa legge, al netto del braccio di ferro […]

L’Istat rivede il Pil al rialzo: +1,2% annuo, dato migliore dal 2010

L’Istat rivede al rialzo la crescita del Pil del primo trimestre. Il prodotto interno lordo è aumentato dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell’1,2% nei confronti del primo trimestre del 2016. La stima preliminare diffusa il 16 maggio scorso aveva rilevato un aumento congiunturale dello 0,2% e un aumento tendenziale dello 0,8 per cento. […]