CENTRI ESTETICI: LAMPADE ABBRONZANTI VIETATE AI MINORI DI 18 ANNI

Altre Sedi, Cidec Catania — By on 2011/05/18 07:34

Firmato il decreto dal Ministro della Salute Fazio che aggiorna le caratteristiche tecnico-dinamiche, le modalità di esercizio, di applicazione e e le cautele d’uso degli apparecchi elettromeccanici per uso estetico indicati dal regolamento di attuazione all’art.10, comma 1 – L.4 gennaio 1990 n.1.
Quindi, per esempio, vietate ai minorenni le lampade abbronzanti, cosi come per quelle persone che hanno o hanno avuto neoplasie, o particolari problemi alla pelle come la pelle delicata. Inoltre divieto anche per le donne incinte per tutta la durata dei mesi di gravidanza.
Il provvedimento scaturisce da un decreto interministeriale , Ministero della salute e Sviluppo Economico, e il contenuto non riguarda solo di lampade abbronzanti ma anche di macchinari vari utilizzati in estetica. Il decreto aggiorna le specifiche tecniche, le modalità di esercizio e di applicazione e le avvertenze per il corretto uso degli “apparecchi elettromeccanici per uso estetico“.
Ma il decreto si occupa di tutta una lunga serie di macchinari per uso estetico e fissa nuova regole. Si va dai solarium per l’abbronzatura con lampade UVA, a quelli con azioni combinate o indipendenti diraggi ultravioletti (UV) ed infrarossi(IR),passando per le saune e bagni di vapore, vaporizzatori con vapore normale e ionizzato non surriscaldato, stimolatori ad ultrasuoni e a microcorrenti,disincrostanti per pulizia, apparecchiature peraspirazione di comedoni e levigatura della pelle, docce filiformi ad atomizzatore, apparecchi per ginnastica estetica, per manicure e pedicure. E ancora i rulli elettrici o manuali, vibratori elettrici e oscillanti, scaldacera per ceretta, attrezzielettrici o ad impulsi luminosi, apparecchi per massaggi subacquei, apparecchi per presso massaggio, elettrostimolatori ad impulsi, tonificanti o foto stimolati delle aree riflesso gene dei piedi e delle mani.

Comments are closed.